Logo Partecipa!
Logo del Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri

Regolamento Contest Azioni per la cultura digitale

Il Contest azioni per la cultura digitale (da ora Contest) è un concorso promosso dall’Agenzia per l’Italia Digitale e Formez PA (da ora Promotori) aperto a cittadini, associazioni, imprese e pubbliche amministrazioni con lo scopo di promuovere lo scambio di esperienze, modelli di intervento e strumenti per la diffusione della cultura digitale.
Il Contest è una delle attività di comunicazione e partecipazione del Programma nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali (da ora Programma). Programma che contribuisce al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda Digitale Italiana. Maggiori informazioni sulle attività di comunicazione e partecipazione del Programma sono disponibili sul sito culturadigitale.partecipa.gov.it
 

Lo scopo del Contest
Lo scopo del Contest è di individuare e dare visibilità alle esperienze italiane sul tema della cultura digitale, in particolare alle iniziative che hanno lo scopo di raggiungere risultati affini alle principali linee di azione del Programma:

  • Competenze per la cittadinanza e l’inclusione digitale
  • Competenze digitali specialistiche
  • Competenze digitali per l’impresa e la PA

 

Chi può partecipare al Contest
Possono partecipare al Contest tutti i soggetti, sia pubblici che privati, che hanno realizzato iniziative di promozione e diffusione della cultura digitale rivolte ai cittadini e al sistema produttivo italiano.  La partecipazione è preclusa ai dipendenti dei Promotori e degli Sponsor della competizione, compresi tutti i loro parenti di primo grado.
 

Come partecipare al Contest
Per poter partecipare al Contest è necessario presentare un progetto o una esperienza di diffusione della cultura e delle competenze digitali, in una o più delle categorie previste, creando una identità, che è necessario coincida con il referente dell’iniziativa, e compilando la scheda disponibile su http://contest.formez.it/ .

 

Quando partecipare
Il Contest è aperto dal 22 aprile al 22 maggio 2014.
 

Caratteristiche delle azioni per la cultura digitale
I progetti che partecipano al Contest devono avere come obiettivo principale della loro azione la diffusione della cultura digitale e il rafforzamento delle competenze digitali dei destinatari delle iniziative.
Le azioni presentate al Contest devono avere le seguenti caratteristiche:

  1. proporre una visione di cultura e competenze digitali, che sia aderente al Programma 
  2. essere implementate sul territorio italiano da soggetti pubblici o privati e destinate ai soggetti previsti dal Programma
  3. essere già iniziate e comunque non essersi concluse da più di 2 anni dalla data di chiusura del Contest

 

La giuria
Le iniziative presentate sono esaminate e valutate da una giuria di esperti qualificati, il cui giudizio è da ritenersi insindacabile. La giuria è composta da almeno 6 membri. I nominativi dei membri sono comunicati dai Promotori entro il termine di presentazione delle proposte.
Il Promotori si riservano il diritto di sostituire o modificare la giuria in qualsiasi momento, per qualsiasi motivo.

 

Metodo e criteri di valutazione delle iniziative
Alle proposte ricevute e ritenute ammissibili, la giuria attribuisce un punteggio massimo di 30 punti, ottenuti dalla somma di un voto da 1 a 10 per il primo criterio e da 1 a 5 per ognuno dei quattro criteri successivi:

  1. Aderenza dell’iniziativa ai temi individuati dal Programma nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali
  2. Sostenibilità del progetto nel tempo
  3. Scalabilità, cioè capacità dell’iniziativa di crescere in funzione delle necessità e delle disponibilità
  4. Dimensione, certificabilità e Impatto, effettivo o potenziale, sui destinatari
  5. Facilità, openess e sostenibilità di accesso per i potenziali beneficiari

Nella redazione della classifica finale delle azioni pervenute al Contest sono tenuti in considerazione anche i voti che possono essere espressi dagli utenti su questo sito. Qualora i soggetti promotori riscontrassero irregolarità in questa tipologia di voto si riservano la possibilità di non tenerne conto.

 

Premi
Viene riconosciuto un premio al soggetto privato e un premio al soggetto pubblico (presente nell'elenco annualmente pubblicato dall'ISTAT per il conto economico consolidato) vincitore di ciascuna delle seguenti cinque categorie:

  • cultura digitale per i cittadini
  • inclusione digitale
  • competenze digitali specialistiche
  • competenze digitali per l’impresa
  • competenze digitali per la PA

Complessivamente si prevedono fino a dieci premi sotto forma di opportunità formative. Nel caso di azioni condotte in parternariato pubblico-privato la caratteristica del soggetto attuatore è quella (pubblico o privato) di chi ha contribuito per oltre il 50% dei costi. I soggetti promotori del Contest si riservano la facoltà di istituire premi speciali la cui natura e i criteri sono comunicati al momento della assegnazione.

 

Verifica dei potenziali vincitori
Tutti i vincitori della competizione sono oggetto di verifica da parte dei soggetti promotori, le cui decisioni sono definitive e vincolanti per tutte le questioni relative alla competizione. I potenziali vincitori devono operare nel continuo rispetto di tutti i termini e le condizioni del presente regolamento.
I vincitori sono identificati sulla base dei riferimenti inseriti in fase di iscrizione nel form di registrazione della azione e sono tenuti ad inviare i propri dati, i documenti e le dichiarazioni, obbligatorie e facoltative, ai soggetti promotori entro 5 giorni lavorativi.
Un potenziale vincitore che non possa essere contattato, o non restituisca la dichiarazione di idoneità e responsabilità entro il periodo di tempo richiesto perde il diritto al premio. Nel caso in cui un potenziale vincitore di un premio venga squalificato per qualsiasi ragione, il premio può essere assegnato al concorrente che nella apposita graduatoria di punteggio segue il vincitore squalificato.
In nessun caso i concorrenti possono avanzare pretese nei confronti del Promotore in relazione alla partecipazione al presente concorso e all’eventuale mancata selezione della proposta presentata.

 

Note legali
Partecipando al Contest il concorrente accetta che i Promotori non possano essere considerati responsabili per qualunque perdita, danneggiamento o costo di qualunque natura sostenuto dal concorrente.
Sono escluse proposte il cui contenuto violi diritti di proprietà intellettuale di terzi, sia contrario a norme di legge, ordine pubblico o buon costume, sia veicolo di propaganda di natura politica, sindacale e/o religiosa e di dubbia moralità e sia veicolo di messaggi offensivi, incluse le espressioni di fanatismo, razzismo, odio o minaccia o comunque lesive della dignità umana.
I Promotori si riservano il diritto discrezionale di cancellare o sospendere la competizione e la distribuzione dei premi nel caso fattori esogeni e fuori dal proprio controllo ne causino l’interruzione tecnica e operativa. Il presente regolamento è sottoposto alla legge italiana.
La partecipazione alla competizione e l’invio delle proposte implicano l’accettazione integrale del presente regolamento e dei termini di servizio indicati al momento della compilazione del form di registrazione della proposta.

 

Tutela dei dati personali
Ai sensi dell’art. 4 – comma 1 lett. f) - del D.Lgs. 196 2003 “ Codice in materia di protezione dei dati personali”, il Titolare del Trattamento è la persona fisica, la persona giuridica, la pubblica amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione e organismo cui competono, anche unitamente ad altro titolare, le decisioni in ordine alle finalità, alle modalità del trattamento di dati personali e agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza.
Nell’ambito del Contest, come indicato nel punto 1 del Paragrafo “Chi può partecipare al Contest”, assumono ai sensi dell’art. 28 del “Codice”, la qualità di Titolare del Trattamento dei dati personali Formez PA.
FormezPA gestisce con autonomi poteri decisionali la piattaforma informatica nei termini e secondo le condizioni di utilizzo indicati nella policy privacy presente nella pagina contest.formez.it/notelegali
I dati personali dei vincitori non saranno oggetto di comunicazione a terzi, fatta salva la possibilità di comunicarli agli sponsor su delega degli interessati per finalità compatibili con la manifestazione. Ove necessario, per le stesse finalità, i dati potranno essere conosciuti da soggetti opportunamente individuati e designati come Responsabili del trattamento, con compiti di natura tecnica o organizzativa per i servizi connessi al concorso.