Logo Partecipa!
Logo del Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri

Volontari della conoscenza

Ritratto di c.stajano@mondodigitale.org

Cecilia Stajano
il 07/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

I Volontari della conoscenza sono persone che decidono di dedicare parte del loro tempo all’alfabetizzazione digitale degli anziani e ad attività di progettazione sociale per conoscere e migliorare il territorio e la comunità in cui vivono.
Video presentazione: 

Obiettivo

  • combattere l’esclusione sociale, l’isolamento e il digital divide
  • sostenere lo scambio gratuito di esperienze, saperi e competenze
  • promuovere stili di vita attivi e la piena partecipazione anche attraverso gli strumenti di e-Gov
  • combattere il fenomeno dei Neet e creare insieme nuove opportunità di lavoro

Risultati conseguiti
Sono state realizzate 12 edizioni del progetto Nonni su Internet che ha coinvolto oltre 17.000 studenti nel ruolo di tutor e più di 1600 docenti coordinatori, tutti volontari. Hanno seguito i corsi 22.000 over 60 che sono diventati tutor alla pari nei centri anziani. Altri progetti come Tra generazioni. L’unione crea il lavoro o Neet no Neet hanno coinvolto nuovi nodi della rete dei volontari. Sono state realizzate quattro edizioni del concorso “Volontari della conoscenza”, per promuove il ruolo del volontariato per la formazione di una cittadinanza attiva tra le generazioni. Diffondere lo scambio gratuito di esperienze, saperi e competenze, in particolar modo della conoscenza digitale.

Attività

  • insegnamento nei corsi di alfabetizzazione digitale che si svolgono nelle aule multimediali delle scuole secondo le varie declinazioni del progetto Nonni su Internet
  • animazione digitale negli Internet Corner dei centri anziani
  • formazione alla pari nei centri anziani, nelle associazioni per la terza età e nei circoli delle associazioni di volontariato
  • presso le officine del recupero rigenerazione dei computer dismessi dalle aziende per donarli ai centri anziani
  • animazione virtuale delle comunità di apprendimento e di innovazione (www.phyrtual.org)
  • progettazione sociale
  • sostegno e affiancamento per i più giovani nell’orientamento al lavoro e nella scelta imprenditoriale
  • realizzazione di un video virale

Modalità di attuazione
I volontari realizzano percorsi di alfabetizzazione digitale degli adulti con il modello di apprendimento intergenerazionale o attività di progettazione sociale per conoscere e migliorare il territorio e la comunità in cui vivono ed entrare in contatto con il mondo del lavoro. Attraverso l’esperienza di volontario formativo gli studenti acquisiscono conoscenze, competenze e valori fondamentali per vivere e lavorare nel 21° secolo (educazione per la vita). L’innovazione sociale offre ai giovani un ambiente esperienziale per la pratica dei valori più significativi come solidarietà, integrità ecc. Posso aderire alla rete i protagonisti di tutti i progetti, realizzati con partner diversi (Provincia di Roma, Roma Capitale, Microsoft, Google, Inail, Cna ecc.). Il concorso è nato con il patrocinio dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

Destinatari
Persone di tutte le età e nazionalità che hanno tempo da dedicare all’alfabetizzazione digitale degli anziani e ad attività di progettazione sociale. Sono soprattutto i protagonisti dei progetti della Fondazione Mondo Digitale, da Nonni su Internet a Meet no Neet. Quindi studenti, docenti, anziani già alfabetizzati ecc. che si impegnano a ridurre il divario sociale e digitale delle fasce di popolazione più fragili.

Indicatori
La Rete dei volontari della conoscenza conta circa 40.000 persone, tutte le persone che hanno partecipato con successo alle diverse attività. I volontari eccellenti, cioè i candidati a 4 edizioni del concorso, sono quasi 500. Sono storie di impegno straordinario.

Costo €: 
0.00
Territori interessati: 
Italia
Altri Paesi
Tipo di promotore: 
Soggetto pubblico
Soggetto privato
Realizzato da: 
Fondazione Mondo Digitale