Logo Partecipa!
Logo del Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri

Teachers for teachers

T4T
Ritratto di barbara@di.unito.it
Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Il Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino, nel 2011, ha deciso di riunire le proprie attività di aggiornamento degli insegnanti nel progetto T4T. Questa denominazione evidenzia che si tratta di attività dove ricercatori del dipartimento con insegnati in vari tipi di scuole propongono ad altri insegnanti laboratori di didattica dell'informatica sulle macchine del dipartimento. I materiali proposti o sviluppati durante gli incontri sono resi disponibili nello spazio Moodle ad accesso libero della comunità di pratica T4T.

Obiettivo

T4T vuole contribuire a diffondere nelle scuole italiane di ogni livello e tipo una nuova cultura dell'Informatica come scienza  coinvolgendo  nelle fasi di progetto e sviluppo di unità didattiche degli insegnanti che sperimentano nelle loro classi e poi collaborano a proporre ad altri insegnanti. Il nome si riferisce appunto a questa metodologia di lavoro: insegnanti per insegnanti.

Risultati conseguiti

In T4T sono stati coinvolti finora intorno ai 200 insegnanti  107 dei quali animano la comunità di pratica T4T (di cui si dice nelle Attività che seguono). In Piemonte si è venuta a creare una sinergia positiva tra T4T e le scuole in genere, in particolare con Dschola e ASAPI (Associazione Scuole Autonome Piemonte, con 130 scuole associate) che sono le due associazioni di scuole più attive nella regione. Attraverso queste collaborazioni  si sono realizzate una larga discussione delle esigenze degli insegnanti, la diffusione dei materiali, il vicendevole supporto in varie iniziative (per esempio Scratch Festival),  la condivisione di iniziative nazionali ed internazionali. Le collaborazioni sono descritte anche in alcune pubblicazioni comuni di docenti che operano in T4T ed insegnanti attivi sia in T4T sia nelle associazioni nominate.

Per i buoni risultati conseguiti e per le richieste che vengono da scuole fuori Piemonte si sta cercando modo di estendere maggiormente T4T a livello regionale e nazionale.

Attività

T4T ha proposto agli insegnanti varie attività gratuite  per l'aggiornamento delle loro competenze informatiche attraverso:

  •  Giornate T4T con attività nei laboratori del dipartimento. Di solito situate  all’inizio dell’anno scolastico, queste due o tre giornate si compongono di unità diverse che gli insegnanti possono comporre secondo i loro interessi: si veda la documentazione online all’indirizzo T4T.di.unito.it  Finora sono state organizzate 18 unità in laboratorio di mezza giornata ciascuna. Esempi di argomenti trattati  sono:
    • Le molte facce di Scratch,
    • Informatica senza calcolatore: attività suggerite dal progetto CSUnplugged
    • Story-telling con Scratch: introdurre alla programmazione ma soprattutto far conoscere uno strumento per esprimere la propria creatività.
    • Quale scuola con gli open data de “la scuola in chiaro”:  per e oltre l’ECD (più unità),
    • Introduzione a Python e alla realizzazione di disegni con l'uso del modulo Turtle
    • Competenze informatiche nella scuola secondaria di primo grado
  •  seminari e laboratori mensili T4T durante l’anno scolastico anche su temi segnalati dagli insegnanti, per esempio: i) Algoritmi ovunque  ii) Tecnologia della parola  iii) Aristotele e l’informatica   iv)  Robotica educativa nella scuola primaria.
  • attività di affiancamento degli insegnanti nelle classi durante le lezioni. Si tratta di attività che richiedono 12-14 ore su temi quali: i) Aristotele e l’informatica ii) Introduzione all’ informatica con Scratch.

Modalità di attuazione

Le attività proposte nei laboratori sono frutto delle esperienze sviluppate congiuntamente dal Dipartimento insieme con un gruppo di insegnanti attivi in varie scuole e che da anni collaborano con il dipartimento. Nella maggior parte degli incontri sono proposte unità didattiche che i partecipanti possono riproporre così come sono nelle loro classi. Nei seminari mensili si ha opportunità di estendere le unità didattiche sviluppate durante i laboratori.

A T4T il dipartimento di Informatica dell’università di Torino offre l’uso delle macchine dei laboratori e la gestione di una piattaforma di accesso ai materiali con possibilità di discussioni su forum dedicati durante e dopo lo svolgimento delle attività. In tal modo è favorita la crescita di una comunità di pratica che condivide esperienze didattiche, progetti e risultati di sperimentazioni.

 

Destinatari

Destinatari di T4T sono principalmente insegnanti di scuole di ogni ordine e grado eccetto le atttività di affiancamento degli insegnanti nelle classi dove ci si rivolge, naturalmente, anche agli studenti. Con la Direzione regionale MIUR è stato firmato un protocollo di intesa per inizitive di aggiornamento degli insegnanti, con le associazioni Dschola ed ASAPI sopra nominate sono state firmate convenzioni con analogo obiettivo in modo da avere larga diffusione delle iniziativei T4T e riconoscimento della partecipazione per gli insegnanti

Indicatori
Durante le giornate T4T sono state finora offerte 18 unità laboratoriali di metà giornata ciascuna seguite da circa 200 insegnanti un discreto numero dei quali venivano da fuori regione. I partecipanti attivi  alla comunità di pratica T4T sono un centinaio, ma va ricordato  che la comunità è aperta ai visitatori che possono scaricare liberamente i materiali delle varie unità didattiche..

Costo €: 
13 000.00
Territori interessati: 
Piemonte
Tipo di promotore: 
Soggetto pubblico
Realizzato da: 
Dipartimento di Informatica, Università di Torino, Commissione Didattica dell'Informatica nelle scuole