Logo Partecipa!
Logo del Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri

progetto NOtE

Nuovi Obiettivi tecnologici Educativi
Ritratto di coopnoe@gmail.com

Elena Parisatti
il 22/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Nonostante le "Nuove Tecnologie" non si possano più dirsi nuove, esse non sono ancora generalmente introdotte nella didattica quotidiana. La Cooperativa ha realizzato un progetto di formazione sulle NT per la didattica inclusiva, indirizzato agli insegnanti di ogni ordine e grado. La formazione prevedeva una parte teorica (convegno) e una pratica (laboratori) dove ogni docente ha potuto sperimentare attivamente le proposte formative.
Video presentazione: 

Il progetto NOtE propone una formazione a tutto tondo per insegnanti, genitori, alunni e tutti coloro che credono nel valore di un'educazione tecnologica. Il corretto utilizzo delle Nuove Tecnologie, infatti, è una problematica che riguarda giovani e adulti ed abbraccia tutti gli aspetti della vita quotidiana, coinvolgendo le responsabilità soggettive di tutte le agenzie formative ed educative.

Obiettivo

Ripensare la relazione tra tecnologia ed educazione, per raggiungere una conoscenza consapevole dell'utilizzo dei media moderni del terzo millennio quali pc, tablet, smartphone, tv, ecc.

Risultati conseguiti
Coinvolgimento per una formazione gestita in modalità blended learning, di più di 200 tra insegnanti di scuole di ogni ordine e grado, famiglie, studenti ed educatori. Sviluppo di progettualità e percorsi specifici di formazione in modalità online. Programmazione estiva, con proposte scelte dai fruitori stessi. Collaborazione diretta con docenti e formatori su territorio nazionale.

Attività
NOVEMBRE 2013-GENNAIO 2014: Treviso, presso CTS Treviso (BES e NUOVE TECNOLOGIE)

NOVEMBRE 2013- SETTEMBRE 2014: I.C. AZZANO DECIMO con il corso: IL TABLET A SCUOLA

GENNAIO 2014 a tutt'oggi: PROGETTO NotE (vedi sito)

12 APRILE 2014: CNIS Convegno Nazionale Roma: presentazione del progetto di formazione sulle NT per la didattica inclusiva, indirizzato agli insegnanti di ogni ordine e realizzato in collaborazione con il CTS di Treviso.

MAGGIO 2014: Tecnologie compensative per alunni BES. Comune di Tezze sul Brenta (VI)

Modalità di attuazione

  • webinar
  • Blended learning
  • Convegni
  • laboratori

 

Destinatari

Docenti, genitori, educatori.

 

Indicatori

•Il 65% degli insegnanti credono moltissimo nell’utilizzo delle N.T.

•Il 65% riferisce che la propria scuola investe abbastanza nelle N.T., il 21% poco

•Le N.T. vengono considerate molto utili con più frequenza per i DSA e i ragazzi con Deficit (sensoriali, attentivi, intellettivi)

•L’utilizzo più frequente riguarda il ricercare il materiale in internet

•I laboratori didattici hanno ottenuto punteggi più alti nel maggiore utilizzo degli strumenti informatici in seguito alla formazione

•I laboratori didattici e il webinar hanno ottenuto punteggi più alti nella risposta molto e moltissimo riguardo al cambiamento nella modalità della didattica

Costo €: 
15 000.00
Territori interessati: 
Italia
Tipo di promotore: 
Soggetto privato
Realizzato da: 
Cooperativa Sociale Noe Onlus