Logo Partecipa!
Logo del Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri

Open Urbe

Percorsi digitali per una città intelligente
Ritratto di sara.ferri

Sara Ferri
il 06/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Open Urbe è un progetto di partecipazione della città alla definizione delle priorità dell’Agenda Digitale Locale del Comune di Reggio Emilia. Con questo progetto, il Comune intende ascoltare i bisogni della città che possono trovare nell’innovazione tecnologica una risposta efficace ed efficiente. Il Comune orienterà le proprie scelte di investimento anche sulla base delle priorità segnalate da coloro che parteciperanno.
Video presentazione: 

Obiettivo
L’iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto Madler della Regione Emilia-Romagna a cui hanno aderito altre amministrazioni pubbliche dell’Emilia-Romagna. Il progetto si inserisce a pieno titolo nell’ambito delle politiche di sviluppo tecnologico della nostra Regione.
Open Urbe è un progetto di partecipazione della città alla definizione delle priorità dell’Agenda Digitale Locale del Comune di Reggio Emilia. Infatti, con questo progetto, il Comune intende ascoltare i bisogni della città che possono trovare nell’innovazione tecnologica una risposta efficace ed efficiente. Il Comune orienterà le proprie scelte di investimento anche sulla base delle priorità segnalate da coloro che parteciperanno.
Questo progetto si inserisce all’interno di un percorso già iniziato dall’amministrazione comunale, fatto di progetti e percorsi volti a mettere in sinergia  gli investimenti sulla città. Sentiamo ora l’esigenza di lavorare a stretto contatto con cittadini e imprese per dare un valore aggiunto a quanto fatto fin’ora e orientare le nostre scelte progettuali sul tema ICT.

Risultati conseguiti

Con Open Urbe i cittadini, le associazioni, le aziende, le scuole, le isitituzioni in genere hanno segnalato il proprio bisogno di innovazione nei diversi ambiti della vita di una città e di una comunità: la mobilità (smart mobility), lo sviluppo economico (smart development), il territorio e la tutela dell’ambiente (smart environment), la cura delle persone e la socialità (smart people), l’attrattività e le opportunità culturali (smart living), la relazione con l’amministrazione pubblica (smart governance).

Questi ambiti rappresentano gli assi di sviluppo di una smart city (città intelligente) definita in ambito europeo.

Dopo la raccolta dei bisogni, abbiamo definito le priorità direttamente con i cittadini, attraverso il voto on-line su questo sito.

L’elenco dei bisogni raccolti e le priorità arrivate attraverso la votazione sono stati consegnati alla Giunta che il 1 aprile 2014 ha approvato le linee guida per lo sviluppo dell’agenda digitale locale.

 

Attività
Fasi:

29/01/2014: convegno di apertura progetto "Smart Cities - Esperienze a confronto": sono stati illustrati casi d’eccellenza nella Pubblica Amministrazione a livello nazionale e siu è aperto un momento di discussione sui temi proposti.

15/01/2014 - 12/02/2014: raccolta on-line dei bisogni "tecnologici" che i cittadini potevano liberamente inviare attraverso il sito openurbe.comune.re.it

15/02/2014: Open Space Technology, un evento dove abbiamo lavorato con i cittadini e le aziende del territorio per la messa a fuoco dei bisogni raccolti, la loro sistematizzazione e un ulteriore arricchimento.

17/02/2014 - 15/03/2014: votazione on line per definire i bisogni prioritari.

16/03/2014 - 1/04/2014: redazione e approvazione Giunta Comunale delle linee guida per l'Agenda Digitale Locale

10/05/2014: realizzazione di un Challange per trovare soluzioni tecnologiche ai bisogni più votati dai cittadini.

 

Modalità di attuazione

Il percorso è stato condiviso con l'Università di Modena e Reggio Emilia, Club Digitale e REI - Reggio Emilia Innovazione, oltre che direttamente con i cittadini.

 

Destinatari

Cittadini, imprese locali, gruppi informali

Indicatori
Partecipanti al convegno: 80
Bisogni Raccolti on-line >80
Partecipanti OST >100
Voti espressi >250

Costo €: 
10 000.00
Territori interessati: 
Emilia Romagna
Tipo di promotore: 
Soggetto pubblico
Realizzato da: 
Comune di Reggio Emilia