Logo Partecipa!
Logo del Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri

Open Source a 360 gradi

Informazione, formazione e certificazione per un'alfabetizzazione informatica con software Open Source
Ritratto di sergio.margarita@unito.it

Sergio MARGARITA
il 16/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Un'iniziativa di diffusione della cultura informatica orientata al modello e ai programmi Open Source per spiegare e diffondere quella che viene chiamata "l'altra informatica". Un progetto di informazione, formazione, tutoraggio e certificazione delle competenze.

Obiettivo

L'iniziativa vuole svolgere un'azione di alfabetizzazione informatica a 360 gradi, basata su programmi Open Source.
Questo approccio "a 360 gradi", intende:

  • facilitare il processo operando simultaneamente secondo diverse linee di azione: informazione, formazione, tutoraggio e certificazione delle competenze
  • creare un ponte fra i vari attori presenti sul territorio, rivolgendosi in modo trasversale a Scuola, Università e Imprese.

Aspetto importante del progetto è la certificazione delle competenze, volendo fornire ai destinatari un diploma avente valenza internazionale nel mondo del lavoro.

Risultati conseguiti

Nel 2003, dopo un'attività di due anni di certificazioni informatiche su software proprietario, LIASES (Laboratorio di Informatica Applicata alle Scienze Economiche e Sociali), centro di servizi informatici dell'Università di Torino, ha avviato un progetto di alfabetizzazione informatica basata su software Open Source e libero, e relative certificazioni per le quali è stato individuato l'ECDL.
Rivolto inizialmente agli studenti della Facoltà di Economia (ora Scuola di Management ed Economia), il progetto si è esteso ad altre facoltà dell'Ateneo, a scuole secondarie piemontesi e a enti privati, a prova dell'esistenza di una significativa domanda di alfabetizzazione informatica, in particolare quando supportata da iniziative di facilitazione "a 360 gradi".
Il progetto ha acquisito successivamente una dimensione internazionale in collaborazione con il CIF-OIT di Torino (Centre International de Formation de l'Organisation Internationale du Travail).

Attività

Per ogni linea di azione riportiamo alcune delle attività svolte:

Informazione
iniziativa "Io ce l'ho Open Source", in collaborazione con Dschola, che ha coinvolto circa 400 studenti in una quindicina di scuole piemontesi;
organizzazione di convegni e seminari divulgativi;

formazione
dal 2003 ad oggi, organizzazione di corsi di formazione in aula che hanno coinvolto più di 10.000 studenti universitari;
iniziativa "Open ECDL Unito" a destinazione di varie facoltà;
realizzazione e pubblicazione di un e-book ("ECDL e Open Source");

tutoraggio
sono state erogate più di 9.000 ore di tutoraggio che vanno dalla semplice assistenza agli aspetti più tecnici;

certificazione
sono stati rilasciati più di 8.000 diplomi ECDL.

Nell'estensione internazionale del progetto, sono state svolte diverse azioni di Digital Literacy e Teacher Education a Torino, Barbados e in Sud Africa, erogando formazione e certificazione ICDL (International Computer Driving Licence), in inglese e in francese, a più di 60 partecipanti di organizzazioni non governative e enti governativi provenienti da più di 30 paesi in via di sviluppo.
 

Modalità di attuazione

Svolgendosi presso la Facoltà di Economia, il progetto sin dall'inizio si è rivolto ad una platea molto numerosa. LIASES (oggi confluito nel Dipartimento di Management), promotore e gestore dell'iniziativa ha ricevuto negli anni diversi finanziamenti esterni (per esempio dalla Regione Piemonte) che ne hanno ridotto i costi di attuazione. L'estensione avvenuta in modo "naturale" ad altre facoltà, ad enti privati e addirittura a realtà internazionali ne dimostrano la replicabilità e la sostenibilità, suffragate dalla domanda emersa.

Destinatari

I beneficiari più numerosi sono stati gli studenti universitari ma, come si è visto, hanno beneficiato del progetto alunni della Scuola Secondaria nonché personale di enti privati e pubblici, prevalentemente in Italia (Piemonte) ma anche all'estero.

Indicatori
10.000 studenti formati
9.000 ore di tutoraggio
8.000 diplomi ECDL rilasciati
15 Scuole coinvolte
10 convegni organizzati
15 partecipazioni a convegni
60 partecipanti in iniziative all'estero provenienti da 30 paesi.

Costo €: 
100 000.00
Territori interessati: 
Piemonte
Altri Paesi
Tipo di promotore: 
Soggetto pubblico
Realizzato da: 
LIASES - Facoltà di Economia - Università di Torino con la collaborazione di AICA