Logo Partecipa!
Logo del Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri

e-leadership: competenze digitali per la scuola

ICT4Job per l' e-leadership
Ritratto di alberto.cannistraro@tin.it

Alberto Cannistraro
il 09/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Il progetto, promuove l’inserimento nei curricoli scolastici dell’Istruzione Superiore di Competenze Digitali Fondamentali per il lavoro, necessarie allo sviluppo di moderni profili professionali. Tali competenze, totalmente conformi allo standard europeo e-CF, sono in linea con le indicazioni con cui l’Agenzia per l’Italia Digitale caratterizza la figura dell’e-leadership. Le attività realizzate dalle singole scuole partecipanti, oltre ad introdurre in forma “pilota” nel percorso scolastico curricolare le Competenze Digitali Fondamentali, vogliono definire dei modelli metodologici che possono essere utilizzati da ogni altra istituzione scolastica con gli eventuali, necessari adattamenti di profilo.

Le competenze di cultura digitale assumono un peso sempre più rilevante in tutti gli ambiti professionali e la loro consapevole contestualizzazione deve essere fatta attraverso la coniugazione con le conoscenze degli specifici ambiti professionali. Questo consente di esprimere la massima reattività positiva ai cambiamenti imposti dalle Tecnologie Digitali che si tratti di PMI, Pubblica Amministrazione, Società di Servizi o altro, fino a dar luogo, nella più matura espressione, a quella professionalità che si definisce e-leadership i cui pilastri fondanti sono considerati: l’ICT come fattore di Innovazione, i Progetti di innovazione digitale, la Sicurezza ICT, il Mondo delle applicazioni, il Mondo dei dati.

La convinzione che la scuola deve farsi carico della prima formazione dei questi nuovi profili professionali ha condotto un gruppo di scuole di 5 regioni ad accettare con interesse una proposta di progetto innovativo avanzata da AICA, con cui già avevano rapporti consolidati sulle competenze di base.

Il progetto, attraverso una fase di formazione dei docenti, fin qui sostenuta da AICA, consente di introdurre, come parte integrante del curriculum, quei fondamenti di cultura digitale professionale necessari a sostegno delle nuove professionalità.

L’integrazione avviene attraverso diversi insegnamenti di indirizzo, dall’informatica, ove presente all’inglese, in modo che i contenuti siano sempre contestualizzati nel profilo professionale anche al fine della creazione di materiale didattico fruibile da altre istituzioni scolastiche. A fine percorso lo studente disporrà delle migliori basi - una sorta di  cassetta degli attrezzi - per affrontare con robusta consapevolezza la sfida digitale e, se ne avrà l’attitudini, per diventare un e-leader.

Obiettivo e destinatari

Diffondere la Cultura Digitale nel maggior numero possibile di studenti di istituti tecnici, professionali e licei.

Risultati conseguiti

Avviata una prima sperimentazione su circa 10 scuole per un totale di circa 300 studenti

Attività e modalità di attuazione

  • Formazione di 2 /3 giornate in presenza di docenti per gruppi di 15 docenti circa; per le fasi successive la formazione è prevista tramite utilizzo di una piattaforma digitale.

Formazione di studenti del secondo biennio e ultimo anno di scuola secondaria superiore anche attraverso piattaforma di supporto alla didattica e/o servizi di e-learning con possibilità di sostenere un esame di certificazione delle competenze.

Costo €: 
0.00
Territori interessati: 
Abruzzo
Campania
Lazio
Sicilia
Toscana
Tipo di promotore: 
Soggetto pubblico
Realizzato da: 
Istituti Tecnici, Professionali e Licei in collaborazione con AICA