Logo Partecipa!
Logo del Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri

Competenze digitali in Regione Lombardia

Ritratto di ferdinando_ferrari
Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Il tema delle competenze digitali è affrontato da Regione Lombardia tenendo conto delle differenti sfaccettature che lo compongono. In attuazione dell’Agenda Digitale Lombarda, sono stati coordinati interventi di varia natura rivolti a cittadini che necessitano di alfabetizzazione di base, ad anziani che devono approcciare il digitale, alle PA che devo offrire servizi innovativi.

Obiettivo
Aumentare le competenze digitali delle PA che erogano servizi, migliorare il rapporto con cittadini e imprese
 

Risultati conseguiti
Conoscenza dei temi legati all’Open Government
 

Attività
Regione Lombardia affronta il tema delle competenze digitali da diversi punti di vista, con interventi in attuazione dell’Agenda Digitale Lombarda.

Le iniziative che segnaliamo sono:

  • Concorso “OpenApp Lombardia”:  (seconda metà del 2012), rivolto a 18-35enni, ha  premiato le applicazioni prodotte con i dataset che avevamo pubblicato.
    Abbiamo fatto conoscere il tema degli Open Data e reso visibile la nostra attività
    Presentate 111 applicazioni ed erogato premi per 60.000€; sono intervenuti anche sponsor che hanno offerto ai vincitori visibilità, stage, opportunità di lavoro.
    Stiamo lavorando a un riedizione del concorso
  • Incontri sul territorio “eGov2.0 a costo zero”: rivolto principalmente agli operatori della Pubblica Amministrazione, è stato un ciclo ci incontri tenuti nelle sedi territoriali di Regione, con lo scopo di mostrare, come esempio, alcuni strumenti che la Rete mette a disposizione a costi vicini allo zero e che possono essere utilizzati per offrire servizi a cittadini e imprese e incrementare l’interazione in ottica Open Government. Obiettivo: fare crescere la consapevolezza del fatto che innovare è utile al miglioramento dell’efficienza della PA e che in alcuni casi si può fare senza grandi investimenti.
    Coinvolti oltre 400 utenti
  • Community sul portale agendadigitale.rl2.it all’interno della quale si discute di vari aspetti del digitale: la community ospita vari gruppi di discussione nei quali i partecipanti condividono idee e collaborano alla realizzazione di progetti.
    All’interno di uno di questi gruppi, per es., è ora in discussione una proposta di standard per gli Open Data: un elenco dei dati che secondo noi una amministrazione locale potrebbe mettere a disposizione e una prima proposta di tracciati record per alcuni di essi. Fino a fine maggio 2014 chiediamo un contributo diretto al documento (soprattutto a amministrazioni e sw-house che con esse lavorano).
    Attualmente alla community sono registrati oltre 300 utenti
  • Webinar sui temi dell’Open Gorvernment:  da quest’anno abbiamo avviato a una serie di incontri che si tengono online
    L’opportunità di creare aule virtuali, si dimostra uno strumento efficace e apre la strada al dibattito in rete.
    Abbiamo presentato 3 incontri sugli Open Data e e Linee Guida che Regione ha presentato per gli EELL, per  fare crescere le competenze su questo argomento e promuovere la cooperazione.
    Stiamo per ripresentare il tema dell’eGov. 2.0 a costo zero e ci sono già altri temi che saranno proposti nel corso del 2014.
    L’iniziativa coinvolge circa 300 utenti (PA e sw.house) e il numero è in aumento

Modalità di attuazione

Coinvolto personale di Regione Lombardia e di Lombardia Informatica, con ruoli di gestione e anche di docenza

Destinatari

PA, cittadini e imprese

Indicatori

N. descritti nelle attività

Costo €: 
300 000.00
Territori interessati: 
Lombardia
Tipo di promotore: 
Soggetto pubblico
Realizzato da: 
Regione Lombardia - Attuazione delle agende regionali di semplificazione e di digitalizzazione