Logo Partecipa!
Logo del Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri

Cl@sse 2.0 per una scuola innovativa

La crescita di una scuola attraverso l'esperienza di una C@sse 2.0
Ritratto di stella.perrone@ipsiacastigliano.it

Maria Stella Perrone
il 19/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

L’IIS “A. Castigliano” di ASTI dall'a.s. 2011/12 è stato scelto dal Ministero Istruzione Università e Ricerca per la sperimentazione di una delle 8 classi selezionate in Piemonte nell'ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale. La cl@sse 2.0 premiata nella sua idea progettuale è attualmente la classe 4S ad indirizzo socio-sanitario. E' in fase di avvio una nuova sperimentazione progettuale in un'altra classe.
Video presentazione: 

Obiettivo

Con "Cl@ssi2.0" il progetto nazionale "Scuola digitale" si propone di far progettare e sperimentare ai docenti delle classi partecipanti idee innovative che, con l'uso delle nuove tecnologie, ripensino e trasformino gli ambienti di apprendimento delle scuole. L’azione Cl@ssi 2.0 intende offrire la possibilità di verificare come e quanto, attraverso l’utilizzo costante e diffuso delle tecnologie nella pratica didattica quotidiana, l’ambiente di apprendimento possa essere trasformato.

Il progetto Cl@sse 2.0 dell'IIS "Castigliano" di ASTI si propone di:

  • creare uno spazio, amato e condiviso dagli studenti, uno spazio dove la LIM, pc, i-pad sono alcuni degli strumenti di didattica-gioco per un percorso di studi che mira a  riportare l’autostima negli studenti, attraverso un apprendimento che li protagonisti;
  • valorizzare la scoperta piuttosto che la nozione scodellata dal docente. Suscitare emozioni, trasmettere entusiasmi;
  • promuovere un insegnamento creativo e innovativo: la scuola vissuta come gioco e come problem solving;
  • creare una comunità di apprendimento dove il sapere risulti condiviso da studenti e docenti in un luogo preposto alla creazione di risorse comuni;
  • abituare al lavoro di gruppo e all’attività laboratoriale;
  • promuovere il raccordo di contenuti, competenze essenziali e saperi irrinunciabili 

Risultati conseguiti

L’inserimento in un ambiente di apprendimento innovativo ha reso la scuola un luogo piacevole. I ragazzi, responsabilizzati in ruoli ben precisi, si sono sentiti considerati e importanti.
Sono stati resi protagonisti del loro sapere,  non più staccato dalla loro vita reale.
Imparare ad imparare è stata la strategia vincente, star bene a scuola il nostro motto.

Il progetto ha rappresentato una risorsa per l'intera Istituzione scolastica.

Un gruppo di studenti è stato sempre attivamente presente nella Cl@sse 2.0 nei momenti di open-school, durante eventi, seminari, sessioni formative gestendo autonomamente spazi e strumenti e presentando le risorse dell’Istituto. Lo studio del tema progettuale il web 2.0 ha creato discussioni, riflessioni, attività di studio individuale e di gruppo, analisi di dati e realizzazione di pagine web specifiche di documentazione del lavoro svolto. Molteplici le collaborazioni con Enti e/o Associazioni. Diversificate le competenze acquisite dagli studenti che hanno imparato a valutare in modo critico le informazioni.

Attività

Molti gli spazi virtuali creati: gruppo chiuso su Facebook; lo spazio, oltre a rappresentare un luogo di incontro privato del gruppo oltre il tempo scuola, è stato l’inizio dell’educazione e ha consentito la nascita di spazio FB dedicato all'uso consapevole della rete (I ragazzi sensibilizzati e invitati a riflettere hanno acquisito senso critico e consapevolezza dei pericoli della rete, si sono auto-educati all’utilizzo corretto e hanno diffuso le buone pratiche agli altri studenti dell'Istituto); Blog di matematicaBlog di spagnoloBlog del progetto Tandem, esperienza professionale specifica inerente l’indirizzo di studi, creato e amministrato completamente da una allieva. Due gli spazi web specifici a disposizione della classe per l’attività didattica e la documentazione del lavoro (Spazio classe 1, Spazio classe 2)

Ogni studente è stato responsabilizzato a compiti e attività specifiche indicando anche i tempi di consegna e monitoraggio.
Efficace la comunicazione con studenti: ognuno di loro si è  dotato di indirizzo e-mail su Google per la costante comunicazione oltre il tempo scuola tra docenti e studenti e tra studenti e studenti.
Molteplici esempi di lavoro cooperativo e di peer education.

Modalità di attuazione

Metodologie: Distance learning, cooperative learning, Digital storytelling, costruttivismo, Learning by doing, Peer education
Strumenti: Nuovi spazi fisici rinnovati, LIM, Notebook, I-pad,  Videocamera, spazi web e laboratori virtuali di apprendimento.
Dal prossimo a.s. 2014-15 una nuova Cl@sse 2.0 attraverso un progetto finanziato con il nuovo bando ministeriale attuerà una nuova sperimentazione.
La forza del progetto Cl@sse 2.0 sta nella diffusione delle nuove pratiche di insegnamento attraverso le ICT  in tutte le classi dell'Istituto, nella creazione di spazi fisici e virtuali che rappresentano una risorsa utile per nuove idee progetttuali.

Destinatari

Due classi istituto IIS "A. Castigliano" di ASTI in modo specifico; spazi utilizzabili per altre attività dell'Istituto a vantaggio di tutto il personale dell'Istituto; apertura al territorio

Indicatori

Aula completamente rinnovata e attrezzata tecnologicamente
Nuova aula 2.0 in corso di allestimento.
L'aula 2.0 già attrezzata è stata utilizzata per sessioni formative / seminari.
28 studenti coinvolti in una didattica innovativa, altri 20 previsti per il prossimo a.s.
Molteplici le collaborazioni con Enti e/o Associazioni, Università.
Molti i progetti nei quali la classe è stata coinvolta grazie alle attività del progetto Cl@sse 2.0:
Progetto Wi-School in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino, Progetto “Tutela del consumatore web promosso da Unioncamere e Universitas Mercatorum, Progetto Tandem di scambio intergenerazionale e il recente progetto "Tra generazioni: l'unione crea il lavoro" in collaborazione con Fondazione Mondo Digitale, Google, CNA Pensionati. 

Costo €: 
30 000.00
Territori interessati: 
Piemonte
Tipo di promotore: 
Soggetto pubblico
Realizzato da: 
IIS "A. Castigliano" di ASTI - Finanziamenti MIUR (Ministero Istruzione Università Ricerca)