Logo Partecipa!
Logo del Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri

Cultura digitale per i cittadini

Ritratto di marco.pina@culturaeinnovazione.it

Marco Pina
il 22/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 1

Hai già votato

Il Consorzio Cultura e Innovazione ha realizzato una serie di incontri con i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Crotone, con l'obiettivo di divulgare le nuove tecnologie applicate nel campo dei Beni Culturali.
Ritratto di coopnoe@gmail.com

Elena Parisatti
il 22/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Nuovi Obiettivi tecnologici Educativi
Nonostante le "Nuove Tecnologie" non si possano più dirsi nuove, esse non sono ancora generalmente introdotte nella didattica quotidiana. La Cooperativa ha realizzato un progetto di formazione sulle NT per la didattica inclusiva, indirizzato agli insegnanti di ogni ordine e grado. La formazione prevedeva una parte teorica (convegno) e una pratica (laboratori) dove ogni docente ha potuto sperimentare attivamente le proposte formative.
Ritratto di flavia.giannoli@fastwebnet.it

flavia giannoli
il 22/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Progetto "Effetto Serra"
Fare scuola nel XXI secolo fra tecnologia, globalizzazione e nuovo Rinascimento per il lavoro. Dal nostro gruppo di 100 docenti innovatori selezionati da ANP nasce il Service Design Thinking per insegnanti, una metodologia didattica innovativa. Parole d’ordine: competenze, flessibilità, creatività, autonomia, responsabilità ed acquisizione della capacità di “resilienza” per affrontare la società "liquida" ed il lavoro.
Ritratto di antoniogreco86@gmail.com

Antonio Greco
il 22/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Gli open-data in Italia
Sono un neolaureato in Informatica, ed ho fatto un lavoro di tesi sugli "opne-data", utilizzando i dati provenienti dal MIUR, dall'ISTAT, dalla provincia di Pisa e dal comune di Cesena. Con i dati raccolti ho effettuato delle analisi statistiche sul mondo della scuola, confrontando i dati sugli studenti con i dati sulla disoccupazione in Italia e sulle condizioni economiche delle famiglie.
Ritratto di eleonora.panto@csp.it

Eleonora Pantò
il 22/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Dai una Voce alla Democrazia è un’iniziativa formativa pensata per le scuole secondarie superiori. Gli studenti delle classi partecipanti, insieme ai loro docenti, hanno scelto una voce wikipedia collegata al tema dell’edizione 2013 di Biennale: le utopie, la partecipazione, il loro ruolo rispetto alla convivenza civile e poi provvedono ad elaborare su wikipedia la parola prescelta attraverso ricerche, approfondimenti, confronto in classe.
Ritratto di eleonora.panto@csp.it

Eleonora Pantò
il 22/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Il progetto SafetyKids@school è un’iniziativa di Assosecurity, per favorire una maggiore consapevolezza nell’uso dei social media rivolto a studenti, insegnanti e famiglie. Assosecurity ha incaricato CSP e CNR-IIT per l’attuazione del programma.
Ritratto di me@erikamarconato.it

Erika Marconato
il 21/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Da lettore a collaboratore
Lezioni e workshop sui libri digitali disponibili in pubblico dominio per conoscerli e passare dall'essere semplici lettori a contributori attivi del bene comune. Un resoconto informale del primo laboratorio (riguardante solo la fruizione) è disponibile a questo link: http://www.erikamarconato.it/blog/2014/05/16/libri-liberi-a-bassano-del-grappa .
Ritratto di barbara@di.unito.it
Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

T4T
Il Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino, nel 2011, ha deciso di riunire le proprie attività di aggiornamento degli insegnanti nel progetto T4T. Questa denominazione evidenzia che si tratta di attività dove ricercatori del dipartimento con insegnati in vari tipi di scuole propongono ad altri insegnanti laboratori di didattica dell'informatica sulle macchine del dipartimento.
Ritratto di coderdojoroma@gmail.com

Agnese Addone
il 21/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 5

Hai già votato

imparare a programmare, programmare per imparare
CoderDojo è un movimento senza scopo di lucro che si occupa di istituire dei club e organizzare incontri gratuiti per insegnare ai giovani a programmare. Nato in Irlanda nel 2011, è ormai una rete di volontari che si sta espandendo a livello globale. In Italia, a partire dal febbraio 2013, sono nate oltre 30 sedi su tutto il territorio nazionale.
Ritratto di mattruffoni@gmail.com

matteo ruffoni
il 21/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 3

Hai già votato

wiildos
Wiildos un intero sistema operativo per la LIM Wiild e i laboratori scolastici. Migliaia di applicativi educativi gratuiti e frutto di ricerche didattiche europee. Una mailing list di centinaia di insegnanti che offre supporto e confronto 365 giorni l'anno.