Logo Partecipa!
Logo del Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri

Competenze digitali per la PA

Ritratto di gibba@gibba.it

Giuseppe Giliberto
il 09/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 3

Hai già votato

Il tuo smartphone NON è un telefonino
digiba è una startup che propone un sistema di e-learning e mobile learning per apprendere come utilizzare al meglio smartphone e tablet
Ritratto di cirospat

ciro spataro
il 08/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

ApPalermo
Il Comune di Palermo, dopo aver rilasciato oltre 300 set di dati in formato aperto (open data), ha avviato un concorso pubblico a premi per stimolare la costruzione di app per dispositivi mobili. L'iniziativa rientra nelle politiche di open government locale.
Ritratto di graziella.testaceni

Lella Testaceni
il 07/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

MOOC
Il MOOC Trasparenza e Anticorruzione ha affrontato le tematiche della trasparenza e di contrasto alla corruzione nella Pubblica amministrazione. E' stato realizzato da CSI Piemonte in collaborazione con Formez, Università di Torino e Anci Piemonte nel periodo novembre/dicembre 2013.
Ritratto di emanuelemattei@aruba.it

Emanuele Mattei
il 06/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Realizzare nei centri anziani sale computer con attivazione dei corsi gratuiti di computer per tutti
Ritratto di sara.ferri

Sara Ferri
il 06/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Percorsi digitali per una città intelligente
Open Urbe è un progetto di partecipazione della città alla definizione delle priorità dell’Agenda Digitale Locale del Comune di Reggio Emilia. Con questo progetto, il Comune intende ascoltare i bisogni della città che possono trovare nell’innovazione tecnologica una risposta efficace ed efficiente. Il Comune orienterà le proprie scelte di investimento anche sulla base delle priorità segnalate da coloro che parteciperanno.
Ritratto di a.mazzoni@inail.it

Antonio Mazzoni
il 06/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 3

Hai già votato

e-CF entra nell'INAIL
Il progetto si sviluppa in due fasi: Nella prima fase, mediante l’utilizzo del framework EUCIP, sono state rilevate le competenze professionali ed i profili disponibili sull’intero staff IT dell’Istituto, con una risposta estremamente positiva del personale, cui non è sfuggita questa opportunità di percorso di valorizzazione delle proprie competenze professionali.
Ritratto di lcumino@comune.colognomonzese.mi.it

Luciana Cumino
il 05/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 1

Hai già votato

Prestito gratuito di ebook reader e tablet in biblioteca, creazione di un ebook "arricchito" con elementi testuali, immagini, letture, video-narrazione
La biblioteca di Cologno Monzese (MI) è sempre stata recettiva nei confronti dell'innovazione tecnologica e ha cercato di renderla facilmente disponibile ai lettori delle biblioteche pubbliche. Grazie ad un contributo della Regione Lombardia, dal 2010 ad oggi la biblioteca di Cologno Monzese presta gratuitamente ai propri utenti circa 40 ebook reader e 2 tablet per leggere ebook e sperimentare la lettura digitale.
Ritratto di ferdinando_ferrari
Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Il tema delle competenze digitali è affrontato da Regione Lombardia tenendo conto delle differenti sfaccettature che lo compongono. In attuazione dell’Agenda Digitale Lombarda, sono stati coordinati interventi di varia natura rivolti a cittadini che necessitano di alfabetizzazione di base, ad anziani che devono approcciare il digitale, alle PA che devo offrire servizi innovativi.
Ritratto di sonia.montegiove

sonia montegiove
il 05/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

LibreUmbria
Nell'ambito del progetto di adozione di software libero LibreOffice in Provincia di Perugia, si sono realizzate attività di formazione rivolte al personale dipendente grazie alla formazione di un gruppo di formatori interni. I corsi hanno accompagnato il processo di cambiamento abbattendo le resistenze e aumentando le conoscenze dei dipendenti, aumentandone la produttività
Ritratto di karlmat

Carlo Amato
il 05/05/2014

Vote up!
Vote down!

Voti: 0

Hai già votato

Sapere fluido condiviso nella intranet della giustizia
Il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria del Ministero della Giustizia ha realizzato il portale dell'informazione informatica wikinforma.dap.giustizia.it, strumento di informazione, comunicazione e cooperazione destinato a tutto il personale dell'Amministrazione Penitenziaria su tutto il territorio nazionale attraverso la rete intranet della Giustizia. Questo strumento rappresenta un progetto innovativo e virtuoso nella Pubblica Amministrazione.